[Reading] ➺ Il tè del Cappellaio matto ➰ Pietro Citati – Bassgrotto.co.uk


  • Paperback
  • 347 pages
  • Il tè del Cappellaio matto
  • Pietro Citati
  • Italian
  • 05 May 2018
  • 9788845926990

12 thoughts on “Il tè del Cappellaio matto

  1. says:

    Questa raccolta di articoli assurdamente eterogenea gli argomenti trattati, pur rientrando quasi sempre nel campo della letteratura, sono troppi e, per la stragranda maggioranza, svolti in pochissime pagine, lasciando il lettore a chiedersi dove si volesse andare a parare.Si salva solo la quarta parte, dove affronta in modo pi completo ed interessante L uomo senza qualit e due scritti di Gadda.In compenso mi piace mo...


  2. says:

    Una raccolta di articoli e saggi di critica letteraria Lo stile di Citati scorrevole e letterario, in quanto a tratti, sembra di leggere racconti metaletterari piuttosto che articoli Nell ultima met , ho arrancato moltissimo perch si entra molto nel metafisico e nella convinzione religiosa di Citati Il libro diviso in 3 parti Nella prima, troviamo una raccolta di articoli che commentano consigliano, trattano di vari autori con una certa leggerezza, nello spirito di un saggio divulgativo Nella seconda, ci si concentra su due autori, Musil e Gadda Nella terza parte, si lascia da parte la narrativa pura, per entrare in u...


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il tè del Cappellaio mattoRileggendo Uno Dopo L Altro Questa Sessantina Di Saggi Che Pietro Citati Ha Scritto Tra I Venticinque E I Quarant Anni, Il Lettore S Accor Ge Che Non Pi Il Critico Che Sta Visitando Ma Uno Scrittore D Invenzione, Un Narratore Distaccati Dall Attualit Dell Informazio Ne Bibliografica E Dai Giudizi Di Valore Letterario, Gli Articoli Si Danno Qui Per Quello Che In Fondo Sono Sempre Stati Racconti Che Mettono In Scena Citt Sontuose Dell Egitto E Del Messico, Costantinopoli E Micene, O Personaggi Di Varie Mitologie Non Diversamente Procedeva Nel Comporre Le Sue Vite Immaginarie Marcel Schwob Cos , Nel 1972, Italo Calvino Individuava Acu Tamente La Cifra Di Questa Splendida Raccolta Che Il Tempo Non Ha Intaccato N Poteva Essere Altrimenti, Giacch Lo Stesso Titolo, Preso A Prestito Da Lewis Carroll Adesso, Sono Sempre Le Sei Del Pomeriggio Dice Il Cappellaio Ad Alice , Sembra Alludere A Un Tempo Negato, Immobile Come Osserva Ancora Calvino, Lo Scrittore Auspicato Dal Critico Citati Come Voce Diretta Del Mondo Viene Assomigliando Sempre Di Pi Allo Scrittore Che Citati Diventato Nel Frattempo, Il Bibliotecario Visionario Che Esplora Continenti Sterminati Nei Margini Di Pagine Gi Scritte.


About the Author: Pietro Citati

He is a famous Italian writer and literary critic.He has written critical biographies of Goethe, Alexander the Great, Kafka and Marcel Proust as well as a short but unforgettable memoir on his thirty year friendship with Italo Calvino.In Kafka, Pietro Citati has the great writer declare I am like you, I am a man like you, I suffer and rejoice as you do, like a meticulous and buoyant angel, a be